I beta glucani sono una lunga catena di particolari zuccheri, considerati ormai un vero e proprio farmaco naturale con proprietà immunostimolanti.

La loro attività si esplica principalmente a livello dermatologico; utilizzati in particolar modo per trattare le ferite, le piaghe e in genere tutte le malattie dermatologiche causate dai danni provocati dai raggi ultravioletti o dall’inquinamento. Fino a poco tempo fa, i farmaci di elezione per queste patologie erano rappresentati dai cortisonici che, però, sopprimevano
il sistema immunitario. I beta-glucani, invece, riescono a stimolare i macrofagi, quelle cellule che difendono la pelle dalle aggressioni esterne, stimolando nel contempo le normali difese immunitarie. Recenti scoperte hanno evidenziato come queste sostanze siano presenti in larga misura in alcuni alimenti: particolari tipi di funghi e alcuni cereali, soprattutto l’avena sativa.

Ecco perchè, anche a livello nutrizionale e non solo dermatologico, i beta-glucani sono considerati importanti per la nostra salute.
I beta-glucani presenti nell’avena e nell’orzo hanno dimostrato efficacia nel mantenere in salute il nostro apparato gastrointestinale, riuscendo a ridurre il livello dicolesterolo nel sangue e la glicemia.